Under 13, Girone E – 11^ giornata

Pol.Molinella – Basket Delta Comacchio 50-12

(11-4; 20-8; 33-8)

Molinella: Mezzapelle 9, Bellantone(K) 5, Cavallini 12, Petroni 13, Volpe 2, Anselmi, Zucchini, Busi 2, Ricci Mingani 7, Monti 2. All. Zucchini

Arbitro: Arcadipane A. (BO)

18.01.2017, Molinella (BO) – In un tardo e buio pomeriggio Molinella non brilla, portando comunque a casa due punti. Una partita a senso unico sul parquet di Viale della Libertà, ma questa volta non è la bella pallacanestro a prendersi la scena. Guardando il risultato, si potrebbe pensare che i padroni di casa abbiano dominato 40′, ma non è stato così: i comacchiesi hanno dato filo da torcere per tutto il match. Nonostante la vittoria, non c’è molto da salvare in questo incontro: troppi egoismi e troppi cali di concentrazione hanno accompagnato i rossoblu in questo mercoledì di gennaio.

La cronaca

Partita iniziata e finita con toni molti bassi e un brutto basket espresso da entrambe le squadre. Cavallini è il primo ad andare a segno, seguito a ruota da Bellantone e Mezzapelle con 1/2 dalla lunetta. Dopo un mini-parziale di 5-0, gli ospiti segnano i loro primi due punti, con un canestro al limite dell’arco. Cavallini non ci sta e risponde subito agli ospiti con un canestro in terzo tempo. Dopo qualche minuto di assenza offensiva, Molinella torna a segno con Busi e Petroni (11-2); gli ospiti non mollano il colpo e chiudono il primo periodo con un canestro identico al primo (11-4). Monti, su assist di Mezzapelle, in contropiede, segna i suoi primi due punti in stagione e apre il secondo quarto (13-4). Comacchio con un 2/2 dalla lunetta, fa vedere che c’è e accorcia (13-6). Bruttissimo il gioco molinellese, offensivo e difensivo, ma Comacchio spreca molto e Molinella ne approfitta con Cavallini e Petroni (rispettivamente 2+1 e 2), che allungano il divario (18-6). I rossoblu vengono sorpresi dagli ospiti e subiscono ancora un altro canestro da fuori area (18-8). Il coach comacchiese, nonostante l’ultimo canestro, vedendo i suoi ragazzi mollare, è costretto a chiamare timeout per ricaricarli. Bellantone , subendo fallo, porta Molinella al massimo vantaggio fin’ora, non sfruttando però i tiri liberi e portando così le squadre al riposo lungo sul 20-8. Tornati dagli spogliatoi, Mezzapelle, su assist di Bellantone, subisce fallo ma, non essendo giornata per lui, fa 0/2. Ricci Mingani, con lo stesso copione: 1/2, seguito da Petroni e un altro suo canestro (25-8). Stavolta è coach “Zucco” a chiamare minuto per caricare i suoi ragazzi: dare loro la giusta carica per reagire è il suo obiettivo, e questo perché nonostante un risultato a favore, il basket di oggi non è in ogni caso bello a vedersi. A chiudere i tabellini di questo penultimo quarto sono Cavallini, Petroni, Ricci Mingani e Mezzapelle (33-8). L’ultimo quarto viene svolto con la stessa sceneggiatura del terzo. Ad aprirlo è Mezzapelle con due canestri (37-8). Dopo più di 15′, gli ospiti interrompono il digiuno con ben due canestri d’orgoglio (37-12). Bellantone, con 1/2, interrompe il mini parziale della Basket Delta, seguito a ruota da Volpe, Mezzapelle, Petroni e Cavallini, chiudendo così il match sul 50-12.

Andrea Mezzapelle