Under 13, Girone E – 9^ giornata

Pol. Molinella – ASD Matilde Basket Bondeno 76-17

(21-4; 36-9; 56-9)

Arbitro: Arcadipane A.

Molinella: Mezzapelle 30, Bellantone(K) 4, Monti, Ricci 11, Petroni 16, Cavallini 6, Pizzirani, Busi, Spisni 4, Zucchini 3. All. Zucchini

04.01.2017, Molinella (BO) – Il risultato parla chiaro, ma non è tanto chiaro il gioco dei ragazzi di coach Zucchini. Nonostante il completo dominio di tutto l’incontro, a fronte di una squadra di livello nettamente inferiore, i padroni di casa non brillano e continuano ad emergere i soliti errori: palle perse, errori sotto canestro, cali di concentrazione continui hanno contribuito a render più difficile del previsto il match sulla carta molto facile. Nonostante tutto, come prima partita dell’anno dopo le vacanze natalizie, può essere d’aiuto e di buon auspicio per l’anno nuovo appena iniziato.

La cronaca

L’inizio di partita, subito con due canestri di Mezzapelle, promette bene, ma Bondeno non vuole subire uno svantaggio enorme e prova a reagire immediatamente con un canestro che porta il risultato sul 4-2. Coach ‘Zucco’ non ci sta e chiama subito minuto a 7′ 51″ dalla fine del 1° quarto. Bondeno rientra in campo con molta grinta, ma sono i padroni di casa che hanno una spinta in più e aumentano il loro vantaggio con Cavallini, Bellantone, Ricci Mingani e Petroni, facendo segnare gli ospiti soltanto una volta (14-4). Una buonissima difesa ferrarese non fa andare a segno i molinellesi per qualche minuto, i quali, con l’ingresso in campo di Mezzapelle, tornano a referto con 3 canestri di quest’ultimo, che chiude il primo periodo 21-4.

Il secondo quarto rinizia con lo stesso copione della fine del primo: l’intesa tra Bellantone e Mezzapelle porta l’ultimo a segnare un ennesimo canestro, poi seguito da Petroni con un gioco da tre (canestro+fallo per il 29-4). Dopo un ulteriore canestro del numero 14 molinellese, Bondeno, in seguito a tanti minuti di digiuno, torna a canestro con un po’ di orgoglio e segna il momentaneo 31-6. Molinella gioca molto bene questo periodo, ma come suo solito spreca molto, sia sotto canestro che dalla lunetta, e subisce un gioco da tre allo scadere, dopo aver segnato con Petroni due volte dal campo e una volta dalla lunetta dei tiri liberi.

Tornati dal riposo lungo, è Molinella con Mezzapelle, Ricci Mingani, Petroni e Cavallini che riapre le danze con un parziale positivo di 18-0 (54-9). Il coach avversario è costretto a chiamare minuto per svegliare i suoi ragazzi: arrivati in 7 nella bassa e ora rimasti in 6 per l’uscita dal campo di un loro giocatore per 5 falli. Questo timeout sembra servire per i giocatori della Matilde Basket che, difensivamente parlando, fanno segnare i molinellesi una sola volta negli ultimi 5′ del 3Q, chiudendolo sul risultato di 56-9.

A segnare per la prima volta nell’ultimo periodo stavolta è Bondeno, che con amor proprio segna due canestri non facili (56-13). I padroni di casa non ci stanno e aumentano ulteriormente il vantaggio con Mezzapelle, Petroni e Zucchini (65-13). A pochi minuti dalla fine, l’uscita dal campo per 5 falli di un altro giocatore ferrarese non demoralizza gli ospiti, che vanno a segno altre due volte, per l’ultima volta in questo incontro (65-17). Dopo tante occasioni perse, a mettere il suo nome nel referto è il più piccolo della squadra, Spisni, che lo fa per ben due volte (69-17), seguito da Petroni, Zucchini, Ricci e Cavallini, il quale segna la fine dell’incontro col risultato di 76-17.

 

Andrea Mezzapelle