CAPITAN BRANDANI RINNOVA!
Potrebbe calcare il parquet in smoking, perché l’eleganza con la quale disegna traiettorie o la maestria con cui serve i compagni, trasmettono ogni volta un carico di emozioni. Di chi stiamo parlando? Capitan Francesco Brandani detto ‘Branda’, la nostra guardia tutto fare, in grado di portare palla e togliere le castagne dal fuoco quando serve rompere il ghiaccio, in un momento in cui la squadra non riesce a segnare. La sua conferma è la prima buona notizia in vista della prossima stagione. Nei giochi di coach Giuliani è importante il trattamento di palla, il fatto di sapere palleggiare da un canestro a un altro. Perché i ruoli servono sempre di meno nel basket moderno. Ogni giocatore deve dare il suo apporto in più fasi del gioco. Brandani è l’identikit giusto per gli schemi di coach Julius. Con l’avvento di Giuliani, il capitano ha capito subito che la sua avventura in rossoblù sarebbe proseguita: “C’era un lavoro da finire. – spiega Brandani – Due anni fa la pandemia aveva interrotto una bellissima stagione con coach Julius. Sentivo dentro di me che ci eravamo fermati sul più bello, prima di dare altre soddisfazioni ai tifosi. L’obiettivo, quindi, è riprendere quel discorso. Prima però voglio essere all’altezza dello standard di coach Giuliani, preparando al meglio la prossima stagione. Molinella, per me, significa Famiglia, non è soltanto una Società”. Come dargli torto: per noi Brandani è uno dei Figli prediletti della Pallacanestro Molinella.
❤️💙
#AMOlinella
#MoliPride
#WeareFaMoly