È arrivato in punta di piedi, nonostante il curriculum e le esperienze professionistiche alle spalle. Si è dimostrato subito una persona affabile e, allo stesso tempo, molto competente. Coach Marco Castaldi è la Persona giusta per un ambiente come quello di Molinella, dove bisogna fare conciliare l’attenzione alla crescita dei giovani e la gestione della vecchia guardia. La sua conferma era doverosa per ripartire dal lavoro importante, seppur a singhiozzo a causa della pandemia, ma comunque di tutto rispetto, che Castaldi ha saputo esprimere con pochi allenamenti e un mini campionato falcidiato dalle continue interruzioni. Un’esperienza che lo ha fortificato ancora di più. I suoi allenamenti, per chi ha avuto la possibilità di osservarli, sono uno spettacolo: nella stessa azione o situazione, vede mille varianti. Famoso il suo schema ‘pollice’, che tante volte abbiamo sentito ripetere da uno dei nostri play. Un giocatore intelligente non può che divertirsi quando si rapporta con un vulcano d’idee come coach Castaldi. Sa spronare i più pigri e portarli a livello degli altri. Accetta gli errori, ma ti fa capire che non sono passati inosservati. È anche buono con chi ogni tanto lo disturba durante gli allenamenti… ‘Pazienza’, infatti, è il secondo nome di Marco Castaldi. Difficile non avere fiducia in un coach che ha portato una filosofia nuova per la piazza di Molinella: sì può vincere attaccando e aumentando i possessi. Il tutto senza dimenticare la difesa.
Una continuità, già prevista nell’accordo dello scorso anno, che porterà i suoi frutti con la regolarità del lavoro tecnico e tattico in palestra, che è il faro per Coach Castaldi.
Buon lavoro Marco! ❤️💙