Molinella Pallacanestro Uncategorized IMPORTANTE VITTORIA IN TRASFERTA ALL’ESORDIO NEI PLAY-OUT: PALLACANESTRO CORREGGIO – PALLACANESTRO MOLINELLA 66 – 80

IMPORTANTE VITTORIA IN TRASFERTA ALL’ESORDIO NEI PLAY-OUT: PALLACANESTRO CORREGGIO – PALLACANESTRO MOLINELLA 66 – 80

IMPORTANTE VITTORIA IN TRASFERTA ALL’ESORDIO NEI PLAY-OUT: PALLACANESTRO CORREGGIO – PALLACANESTRO MOLINELLA 66 – 80 post thumbnail image

Pall. Correggio: Messori 9, Manicarci, De Toni, Morgotti 8, Sutera 9, Pini 8, Iori 9, Guardasoni 13, Levacchielli 10 – All.Pantaleo

Pall. Molinella: Tognon 12 (5 assist-6 rimbalzi), Guazzaloca 3, Leopizzi 10, Bianchi 10 (6 rimbalzi), Seravalli 8 (7 assist), Carella 16 (5 rimbalzi), Trinca 13, Cavicchi (5 rimbalzi), Zaharia 2, Agusto 6 (7 rimbalzi) – All.Baiocchi, Assistenti Radogna, Faggioli e Marani

Se mai qualcuno avesse pensato che i play-out sarebbero stati una passeggiata, la gara di ieri, fuori casa, contro la Pallacanestro Correggio ha dimostrato l’esatto contrario. La Pallacanestro Molinella ha dovuto lottare strenuamente per battere un avversario mai domo, con il punteggio di 66 a 80. Nei primi due quarti i locali sono quasi sempre stati in vantaggio e soltanto una serie di recuperi del nostro Capitano Bianchi hanno permesso di arrivare al -1 all’intervallo lungo. Già, la strategia di Correggio di chiudere l’area e sperare che il tiro da fuori dei molinellesi non entrasse, ha dato i suoi frutti. Poi nel terzo quarto una bomba da 9 metri, allo scadere dei 24 secondi, di Guazzaloca ha risvegliato la nostra Squadra, e, da lì in poi, il tiro dalla lunga distanza ha ricominciato a entrare con Trinca, Seravalli e Leopizzi (uno dei migliori in campo), che hanno perforato la difesa con una serie di triple. I nostri Ragazzi hanno preso le redini della partita e condotta, fino agli ultimi minuti quando la Pallacanestro Correggio si è riavvicinata pericolosamente, grazie ad un blackout offensivo dei rossoblù. Terminato l’empasse, gli ospiti hanno ricominciato a macinare gioco, tornando saldamente in vantaggio. Nonostante i primi due quarti in cui la Squadra è sembrata ingessata, tutti hanno portato il loro mattoncino, per iniziare con il piede giusto i play-out. Il prossimo avversario sarà, venerdì 12 aprile, BSL San Lazzaro, una squadra capace di sorprenderti con grandi performance. L’approccio quindi dovrà essere diverso da quello mostrato nella prima metà di gara con Correggio.

Forza Ragazzi! ❤️💙

#AMOlinella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post precedenti