C Gold – 15^ giornata

Ferrara Basket 2018 – Molix Pall. Molinella 72-84

(20-13, 36-37, 51-60)

 

Ferrara: Benedetti ne, Cattani 2, Cortesi 11, Percan 12, Seravalli 12, Legnani (K) 6, Fortini ne, Poli, Pusic 20, Zaharie 7, Ghirelli L., Ghirelli M. 2.

All. Furlani, 1° Ass. Campi

Molinella: Brandani 19, Ranzolin 13, Zuccheri, Frignani 3, Gianninoni 10, Bonanni 21, Lanzi (K) 3, Manojlovic 2, Giuliani 10, Tedeschi, Caloia 3.

All. Giuliani, 1° Ass. Turrini, 2° Ass. Radogna

 

Arbitri: Zambelli L. (FC) – Pellegrini A. (FC)

Segnapunti: Albieri S. (FE)

Cronometrista: Fiocchi G. (FE)

24 Secondi: Paganelli E. (FE)

 

18.01.2020, PalaPalestre, Ferrara (FE) – Impresa esterna dei ragazzi di coach Giuliani, che battono per la seconda volta in stagione la 2G Ferrara di coach Furlani.

Nonostante Pusic e Seravalli, Molinella sfodera un orgoglio e un cuore infinito, rimontando la partenza sprint dei padroni di casa fino al +12 finale: Brandani ma soprattutto il giovane Bonanni guidano i compagni ad un’esaltante cavalcata verso la vittoria, la cui immagine è il recupero e schiacciata di Manojlovic, per il +7 nel terzo quarto da cui Ferrara non riuscità più a riprendersi.

Una vittoria importantissima in vista della sfida casalinga con Bertinoro (sabato 25/1 alle 21:00, a Molinella), che dimostra come il lavoro, la tenacia e la serietà in palestra facciano sempre e comunque la differenza.

 

La cronaca

Partenza sprint per i ferraresi, che con Pusic e Percan obbligano coach Giuliani al primo timeout della gara; Molix prova ad imprimere un ritmo diverso al match, ma Ferrara regge bene e concretizza in attacco: +10 con il solito Pusic. Ranzolin e Giuliani reagiscono (14-7), seguiti dall’attivissimo Bonanni (21 alla fine), per il 20-13 di fine primo periodo.

Inizio del secondo periodo ad alta intensità, ma tanti errori da entrambe le parti; Zaharie fa 2/2, ma Lanzie  Caloia rispondono con due triple. Legnani e Cattani (1 su 2) mantengono Ferrara sul +7, in un match che ora è diventato piacevole grazie alle tante conclusioni a segno da entrambe le parti. Frignani si invola e segna da 3, ma Percan risponde prontamente (+6 Ferrara); Brandani si carica Molinella sulle spalle, e la sua tripla costringe al timeout coach Furlani, con Molinella a sole 3 lunghezze di distanza con 4′ da giocare nel periodo. Ferrara prova a rallentare, andando a +5 con la schiacciata di Pusic; Bonanni risponde con 5 punti consecutivi, firmando la parità, seguito da Gianninoni per il primo vantaggio Molinella, che si mantiene fino al 36-37 dell’intervallo.

Pronti, via ed è Seravalli a bucare la retina da 3 punti, ma Ranzolin risponde prontamente, e dopo un altro recupero Brandani porta Molinella sul +3. Grande intensità dei rossoblù, che però devono fare i conti con un Servavalli motivato (altra tripla e parità); ancora lo scatenato Seravalli da 3, ma Brandani e Giuliani firmano lo 0-6 che mantiene Molix sul +3. Cortesi fa 1 su 2, ma dopo la tripla di Brandani è Manojlovic a rubare e schiacciare in contropiede il +7 molinellese. Molinella sembra lanciata, Ranzolin torna a segnare dopo un po’ di digiuno, e insieme a Gianninoni innervosiscono Ferrara (tecnico a Seravalli), portandosi sul +10 a 24″ dal termine del quarto, fino al 51-60 di fine periodo.

Ranzolin risponde a Pusic, Gianninoni segna da 3 per il +12; Pusic segna a cronometro fermo, ma un grande Bonanni lancia Molix sul +16! Ancora Bonanni a cronometro fermo, poi 2 triple di Cortesi per il 61-73 e timeout Giuliani a 5’48” dalla fine. Gianninoni e Bonanni rispondono a Seravalli, poi viene espulso il massaggiatore di Ferrara. La sfilza di tiri dalla lunetta riporta Molinella sul +16 a 3′ dalla fine. Pusic e Cortesi provano a non mollare, ma Molinella risponde senza scomporsi, fino al 72-84 finale.

 

Molinella Media Staff