18^giornata U14 girone E

Pallacanestro Molinella 77 – 74 Pallacanestro San Giorgio di Piano
(20-18; 35-42; 61-55)

Pallacanestro Molinella: Mezzapelle 32, Bellantone 3, Ricci Mingani, Cavallini 22, Pizzirani 8, Petroni 9, Anselmi 3, Burnelli, Volpe.
All. Zucchini, 1° Ass. Zuccheri

Pallacanestro San Giorgio di piano: Secchiaroli 29, Orsini 7, Bonvicini, Vischi 17, Bonazzi 7, Di Rienzo 10, Sambri 2, Vecchia 2, Dewaele, Bergami, Di Martino.
All. Fraboni, 1° Ass. Magri, 2°Ass. Boccardo.

Arbitro: Raspanti S.(BO)

Tre è il numero perfetto della serata: Molinella, dopo tre sconfitte con S.Giorgio di Piano(sommando U14 e U15) nella stagione corrente, vince di tre, vince con una tripla e raggiunge la terza posizione in classifica a pari merito con gli ospiti di questa serata(con 16 partite giocate contro le 17 molinellesi).

La partita è tutta una salita e una discesa per i padroni di casa che, con grinta, coraggio e grande mentalità, riescono a rimontare il bruttissimo parziale negativo di 2-19 subito nel secondo quarto. L’arma fondamentale della gara è stata la muraglia difensiva rossoblu, senza contare i 5’ minuti di blackout. La difesa ha padroneggiato la scena, soprattutto negli ultimi due quarti, e ha fatto si che nell’ultimo possesso SG perdesse palla e consegnasse i 2 punti ai ragazzi di coach Zucchini. Il risultato può essere frainteso, per i troppi canestri subiti e la descrizione della partita soprastante ma, i canestri messi a segno sono frutto della bella pallacanestro insegnata da Coach Fraboni, reduce dai 9 anni trascorsi all’insegna della pallacanestro nella sponda bianconera bolognese. Anche Coach Zucchini è soddisfatto dei suoi ragazzi che nelle ultime uscite hanno messo a frutto il duro lavoro fatto in allenamento, c’è ancora molto da correggere, ma la strada è quella giusta.

Play by Play:
Dopo un bellissimo inizio di match da parte di entrambe le squadre, è SG a condurre per i primi 5’. Molinella, con due bei contropiede e altrettanti due bei canestri in post basso, riesce a portarsi sopra nel risultato regalando agli occhi del pubblico un parziale positivo di 8-0, costringendo il coach Fraboni a chiamare il suo primo timeout a 4’ 56” dalla prima sirena(13-7). SG torna in campo con un pizzico di cattiveria in più e si guadagna un possibile gioco da tre realizzato, un tripla ed un conseguente canestro porta la partita sul 13-14 e stavolta è il coach di casa a chiamare minuto. Molinella recupera palla e segna(15-14), ma sono gli ospiti a giocare meglio in questo momento di partita. Molinella non demorde e segna ancora allungando un pelino(17-14). Ingenuamente però, subisce canestro e la partita si porta sul 17-16. Ancora una volta i rossoblu non mollano e segnano con un con un gioco da tre punti(20-16). Gli ospiti del match sono in bonus e, nonostante le molte palle perse molinellesi, segnano 2 liberi su 4 a 7” dalla prima sirena e il primo periodo finisce 20-18.

L’inizio del secondo quarto non è dei migliori, Molinella perde due volte palla e subisce, segna una volta e ne subisce altre due volte(22-24). Zucchini, su tutte le furie, chiama timeout per dare una scossa immediata ai suoi dopo 1’ 30”. Dopo il minuto nulla cambia e gli ospiti della gara vanno a segno ancora, e purtroppo per noi tante volte. Questi minuti di confusione, in cui il parziale è di 2-19, sono interrotti da un 2 su 2 dei rossoblu dalla lunetta. Stavolta, è il coach ospite a chiamare time out perché, nonostante il parziale positivo, vede i suoi imbambolati. Molinella finalmente va a segno di nuovo con un gioco da tre punti, ma purtroppo lascia tanto spazio e fa segnare tanto SG(27-39). Ancora una volta, nuovamente con una tripla gli ospiti segnano(27-42). Molinella dopo qualche minuto di digiuno segna, recupera palla e subisce anche fallo riducendo a morsi, passo dopo passo, lo score negativo preso nei primi minuti del quarto portando tutti negli spogliatoi sul 35-42.

Il ritorno sul parquet è positivo per i nostri ragazzi che riducono il parziale di sole 2 lunghezze sfoggiando un parziale positivo di 7-2 a 6”45’ dalla fine del periodo(42-44). Il parziale è interrotto da un 2 su 2 dalla lunetta, ma Molinella non molla e segna di nuovo(44-46). Finalmente Molinella pareggia e riesce anche ad andare sopra nel risultato(48-46), ma viene subito raggiunta da un 2 su 2 e superata nuovamente(48-50). Molinella non demorde e, tra un canestro e l’altro, torna sopra sfoggiando un parziale di 11-7 costringe ancora una volta Fraboni a chiamare i suoi a rapporto(59-53). Dopo qualche minuto di digiuno a referto il terzo periodo si chiude sul 61-55.

Con una brutta palla persa e tre canestro a sfavore inizia, malissimo, l’ultimo quarto dei rossoblu che subiscono subito un 0-6 che pareggia i conti e costringe coach Zucchini a chiamare minuto(61-61).
Molinella torna concentrata sul parquet e con una tripla ed un canestro si riporta sul +5(66-61). Questa volta SG interrompe il parziale con un canestro e un con un gioco da tre punti pareggia di nuovo i conti a 5’24”(66-66). Molinella fa 1 su 2, SG segna, e Molinella replica ancora(69-68). Tra un canestro e l’altro il risultato è 73-72 a 2’41” dall’ultima sirena. Con 1 su 2 Molinella respira un pò e va sul 74-72 ma SG replica con un 2 su 2 a 1’40”(74-74).
A 1’ 12” dalla fine, una bellissima tripla molinellese, presa su due piedi a sangue freddo, ammazza il morale agli ospiti della gara che scendono in panchina chiamati al rapporto dal loro allenatore(77-74). Il minuto poco conta, perché la difesa molinellese è un muro. Due punti guadagnati, sudati e soprattutto BELLISSIMI.

Molinella Media Staff