Under 20, girone D – 18^ giornata

Pall. Molinella – Elleppi 68-66

(20-14, 37-30, 57-49)

Molinella: Chiccoli, Marescotti 8, Arcadipane 2, Tarozzi 19, Ottone 7, Galli 7, Sanchez 2, Cremonini 3, sammarchi, Furgeri, Foschi 9, Camanzi 11. All. Gatti.

Elleppi: Gibbin 1, Montanari, Sandrolini 3, Zotti 5, Nalini 2, Bryda 18, Pomentale 5, Urso 10, Vinella, Picardi 2, Meneghetti 15, Negroni 5. All. Righi.

Arbitri: Bonaga A. (BO) – Zuffa G. (BO)

 

03.03.2019, Palazzetto dello Sport, Molinella (BO) – Prosegue il momento positivo per la squadra di capitan Cremonini e compagni, che dopo aver espugnato in settimana il parquet di 4Torri, vincono in casa una partita a tratti dominata e conclusa al cardiopalma contro l’Elleppi.

Il primo quarto è caratterizzato da un eccellente attacco dei padroni di casa, che sia in contropiede, sia a metà campo trovano facili soluzioni ravvicinate.

Gli ospiti, dal canto loro, provano a mischiare le carte in difesa e passano ad una zona 3-2; Molinella non si scompone e con pazienza fa muovere la difesa per trovare tiri aperti, spesso segnati, andando al primo mini-riposo sul +6.

Nel secondo periodo, la partita è un sostanziale tira e molla, proseguendo sui binari dell’equilibrio.

Al rientro dagli spogliatoi, Molinella continua a muovere bene la palla e trova importanti canestri dalla media distanza e incrementa il divario fino alla doppia cifra di vantaggio.

Gli ospiti per non scivolare fuori dalla partita, provano a pressare e riescono a recuperare due preziosi palloni per riavvicinarsi. Immediato timeout di Molinella per far fronte all’emergenza e ristabilire l’ordine. Tuttavia l’inerzia della partita è dalla parte degli ospiti, che chiudono bene in difesa e per diversi minuti non consentono ai rossoblu di segnare, costringendoli a tiri molto “sofisticati”.

L’Elleppi prende coraggio e con una bomba da 8 metri si riavvicina a -1. Dall’altra parte, Molinella non segna e sul contropiede successivo, gli ospiti sono bravi a ottenere due liberi, per il sorpasso, +1 Elleppi, a 32” dalla fine. Molinella esce dal timeout con palla in attacco e grazie ad una ottima circolazione di palla trova la tripla aperta dell’angolo che vale il +2, con 8” da giocare. Nell’ultima azione, gli ospiti sbagliano la tripla dall’angolo, e sul rimbalzo offensivo conquistato, sprecano l’occasione per mandare la partita al supplementare.

 

Molinella Media Staff